Chat with us, powered by LiveChat
Home / Esercizi / Addominali / CRUNCH AI CAVI

CRUNCH AI CAVI

2018-12-05T12:24:16+00:00Gruppi Muscolari: Addominali|Attrezzi: Cavi|Difficoltà: Facile|

SCOPO ESERCIZIO

L’esercizio crunch ai cavi, utilizzando la resistenza costante dei cavi, è un ottimo esercizio per lo sviluppo di tutta la parete addominale.

allenamento addominali crunch ai cavi inizio
allenamento addominali crunch ai cavi fine

ESECUZIONE ESERCIZIO

POSIZIONE INIZIALE

Inginocchiati davanti ai cavi e con entrambe le mani impugnare una corda o un manubrio. L’esercizio può essere svolto sia di fronte che di schiena all’attrezzo.

MOVIMENTO

Portare il peso in avanti flettendo il busto fino al punto di massima contrazione muscolare, senza arrivare a toccare per terra.

CONSIGLI ED ERRORI

mappa muscolare addominali crunch ai cavi

RESPIRAZIONE

Inspirare durante la fase di salita ed espirare nella fase di discesa e contrazione degli addominali.

CONSIGLI

L’impugnatura della corda può avvenire sia con le mani sopra la testa, che ai lati del collo o addirittura davanti al petto. Più le mani sono in alto e più l’esercizio offre resistenza e quindi maggiore è lo sforzo a parità di peso impostato sull’attrezzo. Il movimento di discesa può essere eseguito anche verso i lati sinistro e destro alternativamente. In questo caso il lavoro si focalizzerà maggiormente sugli addominali obliqui con interessamento del dentato anteriore.

ERRORI

Non bisogna muovere il bacino per scendere, ma concentrarsi esclusivamente sulla contrazione muscolare degli addominali per attivare il movimento di discesa.

Scopri più di 500 esercizi a tua disposizione

CREA IL TUO PROFILO GRATIS