Chat with us, powered by LiveChat
Home / Esercizi / Addominali / TORSIONI SEDUTO CON WALLBALL

TORSIONI SEDUTO CON WALLBALL

2018-12-05T14:59:17+00:00Gruppi Muscolari: Addominali|Attrezzi: Wallball|Difficoltà: Intermedio|

SCOPO ESERCIZIO

Le torsioni seduto con wallball è un esercizio per lo sviluppo di forza e stabilità dei muscoli del core che permettono le torsioni del busto. Ideale per programmi di allenamento per la preparazione atletica generale.

ESECUZIONE ESERCIZIO

POSIZIONE INIZIALE

Seduti a terra a gambe divaricate senza tenderle troppo, bacino ruotato leggermente in avanti per proteggere la zona lombare da un eccessivo e dannoso ricurvamento. Impugnare con entrambe le mani una Wallball, ferma sul pavimento a lato del corpo, in linea con le anche.

MOVIMENTO

Afferrare la Wallball con le braccia leggermente piegate, sollevate e rigide. Torcere il busto fino a quando la Wallball supera la gamba e continuare a flettere il busto lateralmente fino a riappoggiare la Wallball a terra, raggiungendo il punto dell’altro lato del corpo, simmetrico a quello di partenza.

CONSIGLI ED ERRORI

mappa muscolare addominali torsioni seduto con wallball

RESPIRAZIONE

In questo esercizio la respirazione è molto dinamica, con un ritmo deciso che segue la realizzazione dei contatti a terra della Wallball. Espirare ad ogni contatto. Inspirare nelle fasi in cui la wallball è distaccata dal pavimento.

CONSIGLI

Mantenere rigido il tronco durante tutta l’azione per evitare di coinvolgere troppo le braccia e perdere l’effetto benefico sulla muscolatura dell’addome.

ERRORI

Evitare di lavorare con le braccia. Evitare di flettere troppo il busto in avanti prima di iniziare a torcere e sollevare il busto. Evitare di divaricare troppo le gambe per evitare di perdere stabilità.

Scopri più di 500 esercizi a tua disposizione

CREA IL TUO PROFILO GRATIS