Chat with us, powered by LiveChat
Home / Esercizi / Adduttori / SPINTE GAMBA INTERNA SDRAIATO

SPINTE GAMBA INTERNA SDRAIATO

2018-12-05T10:09:28+00:00Gruppi Muscolari: Adduttori|Attrezzi: Corpo libero|Difficoltà: Facile|

SCOPO ESERCIZIO

Le spinte gamba interna sdraiato è un esercizio per la tonificazione dell’adduttore. Viene sollecitato in fase di esecuzione anche il femorale e il vasto Mediale.

allenamento adduttori spinte gamba interna sdraiato inizio
allenamento adduttori spinte gamba interna sdraiato fine

ESECUZIONE ESERCIZIO

POSIZIONE INIZIALE

Coricarsi sul fianco con la mano che tiene la testa o testa sul braccio lungo al pavimento; una gamba flessa, piede al pavimento (gamba che non lavora); gamba tesa con piede a martello e la punta verso l’alto.

MOVIMENTO

Sollevare la gamba tesa verso l’alto, tenendo il bacino e il fianco a terra senza muoverlo. L’esecuzione si ferma allo stop naturale dell’articolazione.

CONSIGLI ED ERRORI

mappa muscolare adduttori alzate gamba interna sdraiato

RESPIRAZIONE

Inspirare quando la gamba è al pavimento, espirare quando sale.

CONSIGLI

Esercizio facile adatto a tutti soprattutto a principianti, possibile eseguirlo con cavigliere ai piedi, classico da fare anche in casa. Incrociare la gamba che non lavora su quella che lavora è indifferente.

ERRORI

Mantenere bene il posizione sul fianco del corpo.

Scopri più di 500 esercizi a tua disposizione

CREA IL TUO PROFILO GRATIS