Chat with us, powered by LiveChat
Home / Esercizi / Dorsali / TRAZIONI ALLA SBARRA AVANTI

TRAZIONI ALLA SBARRA AVANTI

2018-12-04T09:26:58+00:00Gruppi Muscolari: Dorsali|Attrezzi: Corpo libero|Difficoltà: Intermedio|

SCOPO ESERCIZIO

Esercizio che coinvolge tutta la parte bassa e laterale della schiena, contribuendo alla cosi detta schiena a “V”, spalle, bicipiti, pettorali e in forma ridotta tricipiti. Usato sia per la forza che la massa del muscolo gran dorsale.

allenamento dorsali trazioni sbarra avanti inizio
allenamento dorsali trazioni sbarra avanti fine

ESECUZIONE ESERCIZIO

POSIZIONE INIZIALE

Posizionarsi sotto la sbarra per le trazione impugnando con i palmi delle mani verso l’esterno (impugnatura pronata), con le braccia mani più larghe delle spalle.

MOVIMENTO

Corpo disteso con le gambe in linea con il busto, o piegate in dietro (più facile per un eventuale aiuto),eseguire la trazione piegando i gomiti, portando le spalle a toccare la sbarra. Lento e controllato il ritorno.Eseguire tutto il movimento distendendo le braccia per avere il massimo allungamento e contrazione del gran dorsale.

CONSIGLI ED ERRORI

RESPIRAZIONE

Inspirare con le braccia tese ed espirare durante la trazione.

CONSIGLI

Esercizio difficile poco adatto ai principianti perché si lavora con il proprio peso corporeo, ma di alte soddisfazioni per la completezza e quantità di muscoli chiamati in causa. Per i principianti si consiglia l’utilizzo dell’easy power, macchina per le trazioni dotata di contrappeso, ottima per imparare.

ERRORI

Importante eseguire la trazione salendo in verticale, le prime volte si ha la tendenza a spingersi indietro facendo più fatica. Importante la contrazione dell’addominale durante la salita, aiuta la trazione. Evitare mezzo movimento affatica solo le spalle e i bicipiti e tricipiti, molto poco il dorsale.

Scopri più di 500 esercizi a tua disposizione

CREA IL TUO PROFILO GRATIS