Chat with us, powered by LiveChat
Home / Esercizi / Pettorali / SPINTE PANCA ALTA 2 MANUBRI

SPINTE PANCA ALTA 2 MANUBRI

2018-12-04T10:31:08+00:00Gruppi Muscolari: Pettorali, Tricipiti|Attrezzi: Manubri, Panca inclinata|Difficoltà: Intermedio|

SCOPO ESERCIZIO

Le distensioni con manubri su panca inclinata lavorano principalmente sulla parte alta del gran pettorale. Vengono reclutati, come in tutti gli esercizi di distensione su panca, anche i tricipiti e i deltoidi anteriori come muscoli secondari.

allenamento pettorali spinte panca alta manubri, inizio
allenamento pettorali spinte panca alta manubri, fine

ESECUZIONE ESERCIZIO

POSIZIONE INIZIALE

Sdraiati su una panca inclinata di circa 30°, impugnare due manubri con i palmi rivolti in avanti. I manubri sono all’altezza del petto e gli avambracci perpendicolari al terreno.

MOVIMENTO

Sollevare i manubri verso l’alto con una traiettoria verticale fino al massimo punto di estensione delle braccia. Solitamente l’arrivo coincide con i manubri che si “toccano” in alto davanti al capo. Dopo un attimo di contrazione ritornare lentamente alla posizione iniziale.

CONSIGLI ED ERRORI

RESPIRAZIONE

Inspirare durante la fase discendente dei manubri ed espirare durante lo sforzo di salita degli stessi.

CONSIGLI

L’inclinazione, dello schienale, ottimale per focalizzare l’esercizio sui pettorali è tra i 30° e 45°. Inclinazioni maggiori coinvolgono maggiormente il deltoide scaricando il lavoro dal pettorale. Durante la fase di discesa abbassare il più possibile i manubri per sfruttare l’allungamento delle fibre muscolari del gran pettorale. Come variante, nella parte finale dell’estensione è possibile ruotare i manubri in modo che i palmi delle mani siano rivolti verso l’interno.

ERRORI

– Non estendere esageratamente i gomiti nella fase finale del movimento per non perdere la contrazione del muscolo.
– Il movimento deve essere verticale, facendo molta attenzione a non spostare il baricentro dei manubri in avanti o indietro perdendo cosi l’equilibrio in fase di salita.
– Mantenere i gomiti verso l’esterno durante tutto il movimento.

Scopri più di 500 esercizi a tua disposizione

CREA IL TUO PROFILO GRATIS