Chat with us, powered by LiveChat
Home / Esercizi / Polpacci / CALF PRESSA 45

CALF PRESSA 45

2018-12-04T14:00:12+00:00Gruppi Muscolari: Polpacci|Attrezzi: Macchine|Difficoltà: Facile|

SCOPO ESERCIZIO

Il calf alla pressa 45° focalizza il lavoro sull’intero muscolo del polpaccio, sia il capo interno che quello esterno

allenamento polpacci calf pressa 45 inizio
allenamento polpacci calf pressa 45 fine

ESECUZIONE ESERCIZIO

POSIZIONE INIZIALE

Seduto alla pressa 45° con la schiena ben aderente allo schienale appoggiare la parte anteriore del piede (avampiede) sulla pedana. Le gambe rimangono tese per tutto l’esercizio. Abbassare il più possibile le punta delle dita del piede, con il polpaccio in massima estensione.

MOVIMENTO

Spingere il peso verso l’alto, sfruttando solo la forza dell’avampiede, contraendo il più possibile il muscolo dei polpacci.

CONSIGLI ED ERRORI

mappa muscolare polpacci calf pressa 45

RESPIRAZIONE

Inspirare durante la fase di discesa della pedana ed espirare durante la fase di sforzo e di salita del peso.

CONSIGLI

Il calf alla pressa (come quasi tutti gli esercizi per i polpacci) lavora su entrambi i capi del muscolo. Modificando, però, la posizione delle punta dei piedi si sposta il lavoro sul capo esterno,se le punta dei piedi sono verso l’interno, o sul capo interno-mediale se la punta dei piedi è rivolta verso l’esterno.

ERRORI

– Non piegare o estendere le ginocchia durante lo sforzo di salita, le ginocchia devono mantenere sempre lo stesso angolo per tutta l’esecuzione.
– Raggiungere sempre il massimo livello di estensione muscolare quando si ritorna alla posizione di partenza.

Scopri più di 500 esercizi a tua disposizione

CREA IL TUO PROFILO GRATIS