Chat with us, powered by LiveChat
Home / Esercizi / Stretching / FLESSIONE ANCA CON GAMBA DISTESA SU SUPPORTO

FLESSIONE ANCA CON GAMBA DISTESA SU SUPPORTO

2018-12-05T15:56:55+00:00Gruppi Muscolari: Stretching|Attrezzi: Corpo libero|Difficoltà: Facile|

SCOPO ESERCIZIO

Le flessioni anca con gamba distesa su appoggio è un esercizio che agisce sulla regione posteriore della gamba: bicipite femorale, polpacci ed in maniera minore sui glutei.

allenamento stretching flessione anca con gamba distesa su supporto inizio
allenamento stretching flessione anca con gamba distesa su supporto fine

ESECUZIONE ESERCIZIO

POSIZIONE INIZIALE

In piedi davanti ad un supporto alto almeno fino alla vita distendere la gamba appoggiando il tallone al supporto stesso. La gamba è distesa il più possibile e il piede in appoggio a terra è rivolto in avanti.

MOVIMENTO

Flettere lentamente l’anca andando in avanti con il busto fino al massimo punto di allungamento muscolare della regione dei femorali e del retro della gamba.

CONSIGLI ED ERRORI

RESPIRAZIONE

Respirare lentamente ed in maniera controllata per tutta la durata dell’esercizio.

CONSIGLI

Si ricorda che in questo tipo di esercizio è molto importante che i muscoli che si vogliono allungare (femorali, polpacci) non siano contratti per lo sforzo di mantenere la postura. Per evitare problemi di equilibrio e quindi compromettere l’esercizio si consiglia di utilizzare un appoggio durante l’esecuzione.

ERRORI

In questo tipo di esercizio di flessione dell’anca si commette spesso l’errore di abbassarsi come per voler toccare la punta dei piedi, incurvando la schiena. E’ errato. Non bisogna flettere il busto curvando la colonna vertebrale, ma deve essere una flessione dell’anca.

Scopri più di 500 esercizi a tua disposizione

CREA IL TUO PROFILO GRATIS